Articoli con tag: Scoglio di Mroz

SCOGLIO DI MROZ – Impressioni di Settembre –

Il posto già lo conoscevo, ma tornarci ad arrampicare ed in compagnia ha reso questa giornata incredibilmente divertente.
Siamo io e la Franci e abbiamo appuntamento in un “area di sosta” con Andrea ed Amèlie .

Mentre saliamo all’attacco io ed Andrea decidiamo sul da farsi. Loro scelgono la Gogna e noi Impressioni di Settembre in modo da lasciare spazio nel pomeriggio per poter giocare con altre fessure.

Oggi la Franci è lanciata e mi chiede se può cimentarsi sul primo tiro in fessura dato 6 a+ da integrare con la consapevolezza di trovare qualche spit che la rende più aggressiva. Fessura molto atletica e continua. Il tiro più bello della via. Le atre 5 lunghezza si alternano tra fessurine e placche veramente entusiasmanti. Il traverso esposto del terzo tiro è una goduria. Sono solo 6 tiri, ma la loro bellezza, la roccia incredibilmente simile a quella del Capucin e l’ambientazione non fa rimpiangere nessuna via di lunghezza ben superiore.

Scendiamo maledicendo il “sentiero” d’avvicinamento e ci portiamo alla Kosterliz dove ci viene la malsana idea di provare a salirla … non riusciamo a farla ne in free solo ne in libera con la corda dall’alto(almeno io) …ma il problema rimane …allora abbiamo la scusa giusta per provarla in artificiale! Del Resto il “Problema” è da risolvere , in cima a quei sette metri ci dobbiamo arrivare a tutti i costi. Ci Ingaggiamo con staffe e friend e facciamo un po’ di lezione a chi vive oltre confine di come ci si muove appesi ai friend.

Un Ringraziamento a tutti per l’ottima giornata trascorsa.

Impressioni di Settembre 160Mt TD+ (6a+Obb)

P1030090-001<a

Categorie: Alpinismo | Tag:

Scoglio di Mroz – Via Gogna

La valle del Piantonetto è una di qui posti che mi affascina in particolar modo, forse per lo splendido granito che si trova , forse per l’estetica dei monti che la circonda. Non so, ma c’è qualcosa che mi richiama in quella zona. In questo giro è Lo Scoglio di Mroz particolare angolo di questa valle che mi attira a se. Oggi ci tocca questo duro lavoro di mettere friend e togliere friend …fatiche dure su questa bella via di Gogna !!! Il meteo ci toglie il secondo giro, ma riusciamo comunque a concludere con qualche fessura al Sergent giusto per non perdere subito la mano nel mettere/togliere friend.
Questo “Scoglio” è adatto per chi non ha troppo tempo le vie sono relativamente corte, ma questo non toglie il divertimento.
La sorte alla base decide il susseguirsi dei tiri. Da sottolineare la bellezza del secondo e quarto tiro. Le soste sono a spit e nuove. Che dire, un posto super per ricordarsi cosa vuol dire arrampicare sul granito … grazie a Marco che mi ha accompagnato.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Categorie: Alpinismo | Tag:

Blog su WordPress.com.