Gondo – Rondini Sanguinarie

Grande week end con Nicola “girovagando” per la Svizzera …

Sabato ci portiamo al Furkapass per scaldare le ossa su una parete semplice con poco avvicinamento per preparare la salita “domenicale”. Sfortunatamente il meteo contrariamente al previsto ci fa uno scherzetto per nulla simpatico facendo scendere bruscamente le temperature e mantenendo tutta la giornata velata da nuvole insidiose che poi fortunatamente non volgono al peggio. Cosi saliamo una delle vie più facili della parete che ci permette di arrivare alla simpatica e stravagante fermata dell’autobus in vetta. Come dice Nicola la puntualità Svizzera si fa desiderare noi l’abbiamo aspettato l’autobus  ma qui manco l’ombra !

Itinerario carino , ben protetto su roccia superba. Oggi il vento e il freddo hanno padroneggiato. Parecchie cordate comunque impegnate su tutte le vie della parete.

Torre di Hannibal- Via Conquest of Paradise 6 a+ max

Parete Sentinella Rossa – Via Rondini Sanguinarie 7a Max

L’indomani visto il freddo patito e viste le nuvole al mattino decidiamo di abbandonare il progetto iniziale e portarci se così possiamo dire verso casa. Le idee navigano a destra e sinistra finché mi ricordo di questa perla che si trova a Gondo. La temibile “Rondini Sanguinarie “ data 7 a max e solo 6 a obbligatorio. Sull’obbligato avremmo qualcosa da recriminare, valutato da entrambi un bel 6b, oppure meglio dire che se hai solo il 6a obbligato è meglio che ti dirigi altrove.  La via vince la parete in modo logico e magistrale su difficolta di tutto rispetto per le nostre capacita. I tiri sono tutti belli con la perla del tiro chiave dato 6c+ che a vista rimane comunque ostico da leggere. Poco male un resting e si passa , magistrale Nicola su questa lunghezza. Il tiro successivo al chiave non è ben protetto come il precedente e ci impegna al quanto prima di arrivare in sosta.

Consigliabile la visita a questa parete, che austera ed impegnativa è da non sottovalutare.

Grand bel week end gironzolando per la Svizzera ed è solo un arrivederci

Grazie al Nicola

Annunci