Pilastro Paolina al Sassolungo

L’attacco a questa via di ghiaccio e misto situata sul Pilastro Paolina al Sassolungo doveva essere fatta in quattro. Andrea mi manda un messaggio a notte fonda e molla il giro, restiamo io Marco e MarcoSherpa.

Raggiunto il parcheggio presso la seggiovia Sassolungo ci inoltriamo per la citta dei sassi e con un traverso ci portiamo all’attacco. (più facilmente si può prendere la seggiovia posta proprio sotto e in pochi minuti arrivare al punto di partenza).Davanti a noi ci sono due guide apline.Da sotto non sembra particolarmente impegnativa, e le guide poi ci dicono che sono solo tre tiri. Non ho molte informazioni in merito alla salita. In rete non ho trovato molto, o meglio non ho cercato bene, non so neppure se la salita abbia un nome. Poco male c’è una linea più a destra che sembra divertente, lasciamo spazio alla cordata che ci precede e facciamo due tiri in parte. Bella e divertente anche questa che ci da il giusto ritmo per iniziare la via d’origine. Per nostro stupore le guide sono solo al secondo tiro !!! Che succede ?…difficile più di quello che sembra? …boo …arrivati alla sosta sotto il risalto di misto le guide si calano dicendo che no né in condizioni. Non stiamo neppure a pensarci, noi ci si prova.. insisto per poter provare …ma gli agguerriti Marco & MarcoSherpa non mollano il turno!! STACANOVISTI…. È il turno di Marco che risalta la prima parte di misto, sono una quindicina di metri dalla sosta forse meno, tuttavia lo tengono impegnato per un po’. Una sosta prima del tiro tutto verticale e continuo dove è il turno dell’altro MarcoSherpa. Lo risolve veramente con grinta e determinazione…per forza ha dormito tutto il viaggio in andata, ha dormito all’attacco nel frattempo che partivamo sul primo tiro, si è fatto di redbull!!!…nonostante il nome MarcoSherpa era quello che aveva lo zaino più scarico… insomma era il più riposato !!!..e vabbè allora ditelo !!! altro che ginocchio!!! Tutte Scuse!!! :P… La via finisce con un altro tiro di goulottina. La parte superiore non c’è tempo per farla , dicono sia dura . Ci caliamo e rientriamo entusiasti di una giornata intensa e divertente. Consiglio vivamente una visita.

Linee
Salita 1.
L1. 45mt 3+
L2. 25mt 3

Salita 2.
Difficoltà trovate 4/4+, M5,II.
L1. 40mt 4/4+
L2. 60mt 4+
L3. 40mt 4
L5. 15mt M4+
L5. 50mt 4 M5/M5+
L6. 40mt
Discesa in doppia attrezzate.
Grazie ai due soci di cordata è sempre un piacere scalare con loro anche se non mi hanno scattato neppure una foto !!!!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci