Val Saviore “ alla ricerca del suo nome”

Giornata divertente e con meteo tutto da interpretare …come il nome della cascata che abbiamo salito oggi io e Luigi. Non riesco ad individuare il suo nome e non mi esprimo al riguardo.
Siamo in Val Saviore, attraversiamo il ponte sul Poja e lo lasciamo alle spalle e scendiamo 200 metri sulla destra orografica, risaliamo il pendio fino all’attacco di questa cascata. Il primo risulta essere il più impegnativo della salita. (Max 3+) . Concludiamo con 5 tiri. Temperatura alla base -1 e -2 al nostro rientro.
Spettacolare vedere Luigi alle prese con il suo primo tiro da primo. Grande !!! gli abbiamo insegnato bene !!! Complimenti a lui.
Peccato poche foto questo giro ho lasciato la macchina fotografica a casa….pos …chiassà dove avevo la testa…

Alla Prossima

Annunci