Parete dei Titani – Via Venus ou bien Venise?

Chissà che significa il nome della via ? alcune disquisizioni all’inizio e alla fine della stessa in realtà escono …. Ma il dubbio mi resta …e allora, ha google la risposta!!! La quale mi lascia un poco spaesato è il termine più adatto. Vabbè poco importa… abbiamo salito una bella via in stile plasir, piacevole salita, mai troppo difficile se non per un passo “il chiave” che per le mani non c’è veramente un c…o e per i piedi …bon micro tacca e tanto spalmo …  dai… è ben protetta, quindi nessun patema d’animo !!! si prova e via …e poi se ce la si fa tutta pulita pulita …siam ancora più che entusiati.

È presto quando i 4 marinai si ritrovano per questo viaggio interstellare …oirbò da Venere a Venezia tutto in giornata …non è per molti … ma la sere.massi airlines (cosi ribattezzata dal Carlo) alle 8 ci scarica al park della val Ferret. In poco siamo alla base del primo tiro .. lama staccata ! da qui vi è inizio la nostra salita …

I miei complimenti a Simone che si è alternato senza grossi problemi sulla via, appena uscito dal corso roccia e già viaggia come un treno ! un Grazie della piacevole compagnia di Carlo e Claudio …che oltre a erudirci su quello che abbiamo intorno, mi mette nuovi tarli in testa …uff …vita dura di noi climber …non riusciamo a finere una cosa che già pensiamo alla prossima.

a si osti la via è a spit , abbiamo portato i friend ma non vi è necessita di integrare. (almeno noi). Il tiro chiave sembra azzerabile anche per il primo di cordata.. quindi la consiglio a chi vuole fare solettico ai piedi del Massif du Mont Blanc…e poi si osti effettivamente mi sono rotto!  ora voglio ingaggio …basta piastrine metalliche avvitate …

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci